GEOLOCALIZZAZIONE

I dati relativi all’ubicazione dei veicoli acquisiti tramite sistema di tracciamento e geolocalizzazione costituiscono informazioni personali riconducibili (anche indirettamente) ai conducenti dei mezzi e come tali soggetti alle normative in materia di protezione dei dati personali. I dati acquisiti dalle apparecchiature di geolocalizzazione sono altresì soggette agli obblighi previsti dall’art. 4 della Legge N. 300/1970 (divieto di controllo a distanza dei lavoratori). Studioeffe fornisce tutto il supporto necessario alla definizione delle procedure per il corretto utilizzo del sistema secondo quanto previsto dalle normative in materia di geolocalizzazione, privacy e statuto dei lavoratori. In particolare a titolo esemplificativo e non esaustivo:

– supporto alla definizione degli accordi con le rappresentanze sindacali dei lavoratori o alle richieste di autorizzazione alla Direzione Territoriale del Lavoro;

– notifica al Garante (nei casi previsti);

– stesura della lettera di informativa;

– individuazione dei Responsabili e Incaricati del trattamento e stesura delle lettere di nomina;

– stesura delle policy organizzative e di sicurezza per il corretto trattamento dei dati del sistema di geolocalizzazione.